14/8/2019

Arriva dopo un lungo e complesso confronto fra Consiglio e Parlamento europeo. Con tutta probabilità il primo PEPP potrà essere autorizzato non prima dell’inizio del 2022

13/10/2018

Il 12 ottobre 2018 sono iniziati gli incontri tra Consiglio, Parlamento europeo e Commissione europea (trilogo) per raggiungere un accordo politico sul testo definitivo del regolamento

12/7/2018

Approvato il testo di compromesso del Consiglio. Regolamento pronto entro l’inizio del 2019

11/4/2018

Ugo Bassi (Commissione europea): "L’ambizione è renderli un marchio di fabbrica famoso nel mondo". Secondo Fabio Galli (Assogestioni): "I Pepp saranno la colonna portante del sistema previdenziale integrato europeo"

4/8/2017

Portabilità, possibilità di cambiare il provider, opzione di investimento atta a garantire un elevato livello di protezione degli investitori e possibilità di usufruire di un "passaporto europeo". Sono alcune delle peculiarità del Pan-European Personal Pension product (PEPP) che trova disciplina all'interno di una proposta di Regolamento della Commissione europea pubblicata lo scorso 29 giugno 2017