Assogestioni
 

Autoregolamentazione

 

Linee guida per il rapporto tra le SGR e gli esperti indipendenti

Le linee guida elaborate da Assogestioni supportano le SGR nel presidio della correttezza e della trasparenza del rapporto tra società ed esperti indipendenti.

Lo scopo delle Linee guida è garantire la tracciabilità e l’efficacia dei processi informativi e decisionali nonché l’uniformità e la condivisione dei principi di selezione e di conferimento dell’incarico agli esperti indipendenti – sia per meglio definire i ruoli, le funzione e lo scambio di dati e informazioni tra gli esperti indipendenti da un lato e gli esponenti aziendali e i soggetti preposti alle funzioni di gestione del rischio e controllo di conformità alle norme dal’altro, sia per rafforzare l’indipendenza e la professionalità degli esperti stessi. In tal modo si mira anche a consentire alle società di gestione l’acquisizione di una conoscenza adeguata delle valutazioni degli asset in gestione e la definizione di piani strategici di investimento coerenti con gli obiettivi prestabiliti e i rischi specifici connessi alla tipologia di fondo.

Quale riferimento delle best practice di mercato, le Linee guida intendono, altresì, fornire un utile supporto alle società per la definizione dei requisiti di indipendenza e professionalità degli esperti indipendenti, incentivare l’avvicendamento degli incarichi e definire le funzioni in capo agli esponenti aziendali delle società di gestione, da un lato e, agli esperti indipendenti, dall’altro lato, e i relativi profili di responsabilità.

Par scaricare il documento clicca qui

 

Mappa