Assogestioni
 

I fondi pensione negoziali

I fondi negoziali, istituiti in seguito ad una contrattazione collettiva, raccolgono le adesioni di particolari tipologie di soggetti

I fondi pensione negoziali, costituiti sotto forma di associazioni senza scopo di lucro istituite attraverso un contratto o un accordo collettivo (o regolamento aziendale), ovvero tramite un accordo tra lavoratori promosso da sindacati o associazioni di categoria.

A seconda dell'ambito di adesione, possono essere distinti in:

fondi aziendali o di gruppo: istituiti per singola azienda o gruppi di aziende;

fondi di categoria o comparto: istituiti per categorie di lavoratori o comparto di riferimento;

fondi territoriali: istituiti per raggruppamenti territoriali.
I fondi pensione negoziali delegano la gestione del proprio patrimonio (distinto e separato da quello dell'azienda di riferimento) a un intermediario autorizzato: società di gestione del risparmio, compagnia di assicurazione, banca o SIM (società di intermediazione mobiliare).

Ai fondi pensione negoziali possono aderire i lavoratori dipendenti pubblici e privati e i lavoratori autonomi per i quali sussista un fondo di riferimento o di categoria.

 

Mappa