Assogestioni
 

Fondi pensione aperti

I fondi pensione aperti sono strumenti di investimento a scopo previdenziale, istituiti da una società di gestione del risparmio (SGR) o da altro intermediario autorizzato, che provvede a gestire il patrimonio conferito dai sottoscrittori.

Questi fondi sono definiti aperti perché possono essere sottoscritti liberamente da parte di tutte le tipologie di lavoratori (dipendenti e non) - eventualmente anche in aggiunta ad un fondo pensione negoziale ad adesione collettiva - oltre che dalle altre categorie previste dalla legge.

I fondi pensione aperti sono autorizzati a raccogliere il TFR dei lavoratori e l'adesione può essere realizzata sia su base individuale dal singolo lavoratore che su base contrattuale collettiva.
A tutela dei lavoratori è prevista la presenza del responsabile del fondo e, in caso di adesione collettiva, anche dell'organismo di sorveglianza, che garantisce ai lavoratori la possibilità di essere opportunamente rappresentati nell'attività di supervisione.

 

Mappa