Assogestioni
 

Prezzo e informazione

Il prezzo è definito dall’interazione tra la domanda e l'offerta.

Nel brevissimo periodo l'offerta è fissa, e quindi le variazioni dei prezzi risentono soprattutto delle variazioni della domanda. Per ogni investitore la domanda di attività finanziarie è una funzione complessa di molte variabili, tra cui alcune che si riferiscono alla situazione economica individuale (come ad esempio il reddito corrente, le aspettative future di reddito, la situazione patrimoniale), altre che si riferiscono all'avversione al rischio, altre ancora relative a situazioni psicologiche specifiche o alle aspettative sul futuro andamento dei mercati finanziari.

Per ogni individuo la domanda di attività finanziarie risulta quindi da un complesso problema che coinvolge molte variabili. A differenza di altri problemi complessi, per i quali esiste però una regola specifica e nota per la soluzione del problema, nel caso della domanda di attività finanziarie non esiste una regola di questo tipo, anche se è ovviamente possibile delineare i metodi che possono essere usati per formare un portafoglio diversificato e adatto ai propri obiettivi.

La domanda complessiva cambia quindi per effetto della somma dei cambiamenti della domanda specifica di ogni individuo. Alcune variazioni si compensano tra loro, ma quando questo non avviene si assiste ad una variazione del prezzo di mercato. Ne segue quindi che i prezzi variano di giorno in giorno per registrare le variazioni di informazione a disposizione degli individui e i cambiamenti delle altre variabili rilevanti.
I prezzi quindi contengono una grande quantità di informazione: esistono infatti dei modelli che cercano di descrivere questa informazione e di verificare se storicamente i prezzi si sono davvero mossi al variare dell'informazione selezionata (ipotesi di mercato efficiente).

Questa osservazione è di grande importanza anche dal punto di vista dell'investitore, in particolare per chi si avvicina ai mercati finanziari con un'ottica speculativa. La decisione di acquistare un singolo titolo, basata su una certa informazione, deve sempre essere valutata alla luce dell'informazione già a disposizione di tutti gli altri investitori e quindi potenzialmente già incorporata nel prezzo.

 

Mappa