Assogestioni
 

Il Salone del Risparmio 2018, aperte le iscrizioni

A meno di tre mesi dal via più di 100 le aziende partecipanti. Già fitto il calendario di contenuti con oltre 80 conferenze da poter segnare in agenda


29 gennaio 2018 – A partire da oggi è possibile iscriversi gratuitamente alla nona edizione del Salone del Risparmio, l’appuntamento annuale di Assogestioni, che torna dal 10 al 12 aprile al MiCo di Milano. A tre mesi dal via l’evento di riferimento del risparmio gestito conta un ricco programma di oltre 80 conferenze e più di 100 aziende, italiane e internazionali, che hanno già dato conferma di partecipazione.

L’evento dedicato ai professionisti del risparmio gestito nel 2018 accende i riflettori sulla ‘Sfida di una nuova globalizzazione’ e dedica la plenaria di apertura ai grandi processi e cambiamenti in atto a livello comunitario e alle opportunità di produzione, consumo, risparmio e investimento offerti dall’integrazione economica mondiale. La conferenza che darà il via alla tre giorni sarà anche l’occasione per fare il punto sulla ripartenza del Sistema-Italia, sul mix di politica monetaria e fiscale e sulle leve strategiche necessarie per cavalcare la crescita nel medio-lungo termine.

Durante il Salone le conferenze in programma si svilupperanno lungo tre macro temi, incentrati sulla relazione tra l’industria del risparmio gestito e i suoi principali stakeholder. Il primo giorno ci si concentrerà su “Risparmio per la crescita” per esaminare l’evoluzione del settore nel suo rapporto con il Paese e le Istituzioni. Al centro della seconda giornata che avrà come macro tema “Risparmiare con fiducia”, sarà invece il rapporto tra i produttori e il mondo dei consulenti finanziari e delle reti distributive, alla luce delle nuove norme che incidono su questa relazione, sul rapporto di fiducia col cliente e sul ruolo della consulenza e dell’industria per supportare gli italiani in scelte più consapevoli di investimento.

Infine, durante la giornata conclusiva del Salone, focalizzata sul tema “Risparmio per il Paese”, sarà analizzato il legame tra risparmio e sviluppo produttivo, una delle grandi sfide dell’Europa e del futuro Mercato Unico dei Capitali. Il terzo giorno, come sempre, le porte dell’evento si aprono anche a risparmiatori, famiglie e studenti che potranno conoscere il settore, gli strumenti di risparmio e approfondire la propria cultura finanziaria.

È possibile iscriversi gratuitamente al Salone del Risparmio su www.salonedelrisparmio.com.

 

Mappa