Assogestioni
 

Pir: un incontro per fare il punto sulla normativa

Lunedì 11 dicembre Assogestioni organizza una commissione tecnica per analizzare la disciplina dei Piani Individuali di Risparmio a lungo termine e le questioni aperte a quasi un anno dalla loro introduzione.


5 dicembre 2017 - È trascorso circa un anno dall’entrata in vigore della normativa sui Piani Individuali di Risparmio a lungo termine (Pir). Secondo i dati Assogestioni del terzo trimestre 2017, sono 30 i gruppi che promuovono fondi aperti Pir compliant e la raccolta netta di questi prodotti, da inizio anno, ammonta a +7,5 miliardi di euro.

Intanto il Ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef) apre a un utilizzo più flessibile dei Pir con la pubblicazione sul sito del Dipartimento delle Finanze delle linee guida per l’applicazione della normativa. A questo documento l’Agenzia delle Entrate farà seguire una circolare con istruzioni dettagliate per gli uffici preposti alle attività di controllo e accertamento.

Per analizzare le questioni aperte in materia di Piani Individuali di Risparmio, Assogestioni organizza l’11 dicembre 2017 un incontro con la partecipazione di esperti in materia dell’amministrazione finanziaria. L’incontro è riservato alle società associate.

 

Mappa